Informativa privacy

Informativa privacy

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR) e in relazione ai dati personali di cui lo Studio entrerà o potrebbe entrare nella disponibilità con il consulto del presente sito web, comunichiamo quanto segue:

 

Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento è lo Studio FISIOBASO - Studio associato Basile (di seguito indicato anche come “professionista” o “Fisiobaso”), con domicilio eletto in Ciampino, via Mura dei Francesi 164G.

Il Titolare può essere contattato mediante email all’indirizzo info@fisiobaso.it.

Fisiobaso non ha nominato un Responsabile della protezione dei dati personali.

Tipologia dei dati raccolti

Il Sito non acquisisce automaticamente dati dei visitatori, a meno di quelli assunti tramite i cookie di Google Analytics. In particolare, su questo Sito, questi dati sono acquisiti in forma anonima per raccogliere informazioni in forma aggregata sulle visite al Sito, col solo fine di migliorare le informazioni in esso fornite (per approfondimenti leggi la Cookie Policy del Sito).

Invece, Fisiobaso riceve i dati personali liberamente forniti dal visitatore che, eventualmente, avanzi una richiesta di Servizi tramite apposito modulo predisposto sul Sito (a titolo esemplificativo: richiesta informazioni, richiesta preventivi, effettuazione di una prenotazione, consulto specialistico). Questi dati sono: Nome, telefono e/o indirizzo e-mail, altri dati riportati nel testo del messaggio.

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato unicamente all’evasione e alla fornitura dei Servizi richiesti tramite apposito modulo predisposto sul Sito. I dati personali comunicati dal visitatore sono trattati direttamente dal professionista o da suoi collaboratori di segreteria a mezzo di supporti informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

Base giuridica del trattamento

Lo Studio Fisiobaso tratta i dati personali ricevuti dal visitatore lecitamente, essendo necessari all’esecuzione di un accordo o a misure precontrattuali.

Conseguenza della mancata comunicazione dei dati personali

La mancata comunicazione dei dati personali da parte del visitatore impedisce l’eventuale richiesta del Servizio tramite l’apposito modulo predisposto sul Sito.

Conservazione dei dati

I dati personali comunicati dal visitatore, tramite apposito modulo predisposto sul Sito, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo strettamente necessario all’erogazione del Servizio richiesto e, successivamente, per il tempo in cui il professionista sia soggetto ad eventuali obblighi di conservazione previsti da norme di legge o regolamenti, anche finalizzati all’autotutela. Al termine del periodo di conservazione i dati personali verranno cancellati. Di conseguenza, una volta raggiunto tale termine, sui dati stessi non potranno essere più esercitati il diritto di accesso, di cancellazione, di rettifica e di portabilità.

Comunicazione dei dati

I dati personali ricevuti dal visitatore, tramite l’apposito modulo predisposto sul Sito, potranno essere comunicati alle Autorità giudiziarie o pubbliche, per l’adempimento degli obblighi di legge.

Profilazione e Diffusione dei dati

I dati personali ricevuti dal visitatore, tramite l’apposito modulo predisposto sul Sito, non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

Diritti dell’interessato

Tra i diritti riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di:

  • chiedere al professionista l’accesso ai propri dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica/integrazione dei dati; la cancellazione dei dati che lo riguardano, secondo quanto disposto dall’art. 17, paragrafi 1 e 3 del GDPR; la limitazione dei propri dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
  • opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali al ricorrere di situazioni particolari che lo riguardano;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul proprio consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la propria origine razziale, le proprie opinioni politiche, le proprie convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  • ricevere i propri dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, se tecnicamente fattibile, ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare;
  • proporre reclamo ad un’Autorità di controllo.